Rocca dell' Ariosto a Castelnuovo di Garfagnana. Castello medievale dimora del poeta.

 

 

E poi i sentieri del Garfagnana Trekking per gli appassionati di questa specialità, della mountain-bike e del turismo equestreaddentrandosi piacevolmente nei boschi, seguendo ruscelli, aggirando attorno ai laghi, seguendo fiumi per arrivare a scoprire angoli non per tutti, in questa valle Alpi Apuane e Appennino.

Antiche rocche, paesi fortificati e castelli medioevali, punteggiano la zona dove si trovano anche capolavori di livello come le Pale Robbiane, sculture lignee, tele cinquecentesce, fino a statue e stele, strumenti e oggettistica dell'antichissimo popolo dei Liguri-Apuani. Le interessanti dimore da visitare, tra cui quella del Pascoli e di Puccini a la Rocca Ariostesca di Castelnuovo di Garfagnana.

I
musei della Civiltà Contadina, del Castagno, della Figurina di Gesso
.

Il folclore con le decine di eventi e rievocazioni storiche in costume, che ogni anno movimentanto dalla primavera fino in autunno inoltrato. Un cenno di merito su tutto, il “Canto del Maggio”, arcaica forma di teatro che vede moltissimi appasionati cantori e spettatori.

Il Comune di Castelnuovo di Garfagnana fa parte del Bacino

Idrografico del Fiume Serchio, facilmente raggiungibile sia da Lucca che dalla Versilia distanti entrambe 45 Km, più o meno.
Ad un'ora meno dalle uscite autostradali delle Versilia, Lucca, Porcari o Altopascio.

 

 

Prezzi - Info - Prenotazioni
...

 

 

Castelnuovo di Garfagnana è il capoluogo e cuore della Garfagnana, verde regione e valle del Fiume Serchio tra Alpi Apuane e Appennini, in provincia di Lucca, nel nord della Toscana.

Cittadina punto di riferimento e centrale rispetto a tutte le più belle mete naturalistiche e storico culturali di cui questo piccolo lembo di terra è ricco.

Giusto per ricordarne alcune:
ben due complessi di grotte carsiche tra le più belle d'Europa per scendere nei fantastici abissi, ricchissimi di acqua delle Alpi Apuane. (Si possono fare facili escursioni guidate da una o più ore).

Il Parco dell’Orecchiella apre le porte alle famiglie con bambini presentando cervi, mufloni, rapaci, orsi bruni, uno splendido orto botanico ed un giardino di fiori di montagna.

I molti laghi e bacini artificaili sulle Apuane ed in Appenninio Tosco-Emiliano.

Campocatino, a pochi minuti, proprio sopra il famoso lago di Vagli, vero e proprio gioiello di parco di origine glaciale nonché Oasi LIPU, che offre esperienze a stretto contatto con la maestosità della natura ed il suo affascianante modificarsi, fin dalla notte dei tempi.